La dama dal lungo velo nero

Guayaquil

A Guayaquil si narra la leggenda di una donna bella e misteriosa che di notte paseggia per le vie della città vecchia. Nota come la dama tapada, indossa un lungo velo nero che le copre il volto e ha un corpo che fa impazzire gli uomini. Secondo la leggenda, molto tempo fa un uomo ubriaco uscito da un bar vide questa donna affascinante e incominciò e seguirla.


Quando la raggiunse scorse nascosto dietro il velo il viso più radioso che avesse mai visto. quando però fece per baciare la donna, la pelle del viso della dama si dissolse mostrando un orribile teschio che fece scappare via l'uomo ubriaco.
Pare che la dama tapada sia lo spirito di una donna che ebbe molti amanti e che dopo essere morta in modo violento fu condannata a vagare di notte per i vicoli bui di Guayaquil.