I 5 Vulcani dell’Isola Isabela (Galapagos)

Vulcani di Isla Isabela

La catena dei 5 vulcani dell’Isla Isabela (Ecuador) visti dall’alto.

Una delle più importanti attrazioni turistiche dell’isola più grande dell’arcipelago delle Galapagos è la catena dei cinque vulcani.
Isla Isabela è luogo magico ma particolarmente difficile da raggiungere (dista a circa 200 km da Santa Cruz). Quindi le opzioni di visita si riducono a due: o si partecipa ad una crociera di due settimane, oppure si visita rinunciando a molte altre isole.
I fortunati turisti che riescono ad approdare a Isabela hanno a disposizione diversi siti turistici, ma i vulcani rimangono sempre l’attrazione principale di quest’isola.

Tour sui cinque vulcani di Isabela

Il Vulcano Wolf, con i suoi 1707 metri, è il punto più alto dell’arcipelago, mentre il Vulcano Ecuador è il più vecchio. Ma il vulcano più inseguito dagli escursionisti è il Volcan Alcedo. Alto 1128 metri è famoso per la sua bocca larga 7 km e fumarole dove vivono le tartarughe giganti.
Ma prima di organizzare un’escursione sull’Alcedo è importante raccogliere diverse informazioni:

  • innanzitutto bisogna avere il permesso. Sempre che sia possibile raggiungere la cima a piedi. Difatti, spesso il sentiero viene chiuso. Solo in loco potete sapere se è possibile fare questa escursione. Preciso che il percorso è riservato ad escursionisti esperti. Il sentiero è ripido e faticoso, ci vogliono circa due giorni per raggiungere la vetta, dopodiché dovete essere attrezzati per campeggiare free.

Il piccolo Vulcano Ecuador (610m), scende quasi fino al mare. alla base si trova Punta Vincente Roca, un sito turistico roccioso famoso per le immersioni e snorkelling.

Da Tagus Cove, un’insenatura dove un tempo i marinai gettavano l’ancora, ci sono ancora i nome dei vascelli incisi sulle scogliere, si può prendere un sentiero lungo circa 2 km che giunge fino alle basse pendici laviche del Volcan Darwin. Oltre ad ammirare le formazioni vulcaniche si possono vedere i graffiti storici e diverse colonie di uccelli marini, pinguini e cormorani delle Galapagos.

Il Volcan Santo Tomas, conosciuto anche con il nome di Vulcano Sierra Negra (1490 m) è raggiungibile con una jeep a noleggio da Puerto Villamil. Si può raggiungere il bordo del massiccio. La bocca ha un diametro di circa 10 km. Dalla cima è possibile prendere un sentiero di 8km che arriva fino alle fumarole attive.

A piedi o a cavallo è possibile fare il giro completo del cratere. Durante questa escursione è facile incontrare poiane delle Galapagos, gufi di palude, fringuelli e tiranni delle Galapagos.

Nelle vicinanze risiede il Vulcano Chico, un sottocratere con molte fumarole.

Booking.com