Tour in Ecuador | Guida dell'Ecuador | Foto | Idee Viaggi | Vacanze a cavallo
Ecuador Latino America


Dimensione Ecuador

Gli effetti del Niño sulle coste dell'Ecuador

Il Niño nel 1982-83 e nel 1997-98 ha decimato i pinguini delle Galàpagos per il surriscaldamento delle acque

A intervalli irregolari, le correnti calde del Pacifico centrale, che interessano le coste dell'Ecuador da gennaio alla fine di aprile, sono più intense e possono durare per periodi di tempo più lunghi, causando il fenomeno chiamato El Niño. Questo eventoclimatico è caratterizzato da temperature oceaniche eccessivamente elevate durante la stagione delle pioggie.


I mari più caldi provocano inondazioni e tempeste sulla costa. questo fenomeno si è manifestato con particolare intensità tra la fine del 1982 e l'inizio del 1983, provocando gravi danni alla flora e alla fauna delle Isole Galàpagos e all'industria ittica della costa. El Niño si è ripetuto nel 1997-98, con gravi conseguenze per le regioni costiere dell'Ecuador e del Perù. A causa della sua forza distruttiva, El Niño è ancora ben lontano dall'essere compreso dai climatologi. Tuttavia , l'ente americano National Oceanographic and Atmospheric Administration -NOAA- ha aperto un sito in cui illustra i dati del fenomeno e tenta la previsione sugli eventi. www.pmel.noaa.gov
FORUM di TOUR IN ECUADOR
.: Servono delle vaccinazioni particolari in Ecuador? -Giordy-
.: Foto con auguri dello zio ai suoi nipoti -Adè-

.: Saluti dalle Galapagos -Massy e Vero-
.: Last Paradise Video delle Galapagos -Massimiliano-

:: FAQ Un'elenco di risposte alle domande più frequenti e curiose, con ampio spazio alle vostre critiche, ai vostri racconti, e ad altre informazioni utili per chi vuole affrontare un viaggio in Ecuador. Contribuite a rendere più ricco e interessante il nostro forum scrivendo al Responsabile dello Staff di tour-in-ecuador.com Mr. Antonio Cruz
Isole Galapagos Hotel di Quito Hotel di Guayaquil Hotel di Loja Hotel nella Regione di Guayas Hotel nella Regione di Tungurahua